sabato 24 marzo 2012

Acqua

Il 22 marzo 2012 è stata la ventesima Giornata Mondiale dell’Acqua: ricorrenza istituita dall’Onu nel 1992 allo scopo di focalizzare l'attenzione dell'opinione pubblica sulla preziosità di un elemento indispensabile alla vita, diritto inalienabile in teoria. In pratica: negato a moltissimi.
L’associazione UNWATER cerca di sensibilizzare il mondo intero riguardo alla necessità sempre più urgente di attuare una vera politica del risparmio e del rispetto verso questo elemento. Bisogna rispettare l'acqua, perché senza di essa siamo morti. Bisogna risparmiarla e tenerla pulita, perché tanti ne sono privi. 
E io aggiungo: ringraziate l'acqua ogni giorno, chiedetele scusa, abbiatene cura. Amatela: come fosse un essere vivente che vi ama e dona tutto per voi. 
Perché è esattamente questo, l'acqua.

1 commento:

  1. sono daccordo quando dici di amare l'acqua e rispettarla...un abbraccio

    RispondiElimina